Sostegno alle imprese agricole
Tutela del Made in Italy

Commissaria Malmström ancora una volta in difesa produzioni italiane ed europee

16 Marzo 2018

Ringrazio la commissaria europea al commercio estero Cecilia Malmström di aver accolto i nostri numerosi appelli – l’ultimo, la lettera inviatale il 14 marzo – per la salvaguardia sociale ed economica del settore del riso in Italia ed in Europa, confrontato da anni alle importazioni in situazione di dumping da Cambogia e Myanmar. L’inchiesta aperta oggi dalla Commissione europea possa sfociare in tempi brevi nell’attivazione di una clausola di salvaguardia per i risicoltori europei, una misura essenziale per poter continuare a produrre in Europa. Basti pensare che i prezzi all’importazione a dazio zero nell’Ue di riso indica lavorato dalla Cambogia e dal Myanmar sono stati persino inferiori al prezzo medio del riso greggio prodotto dai coltivatori. Dopo il pomodoro australiano e il prosecco ‘made in Moldavia’ e commercializzato in Usa la commissaria Malmström ha dimostrato ancora una volta di essere in prima linea per la difesa delle produzioni italiane ed europee.

Commissaria Malmström ancora una volta in difesa produzioni italiane ed europee ultima modifica: 2018-03-16T16:58:48+02:00 da redazione