ALLEANZA GLOBALE CON ISTITUZIONI E PARTNER PRIVATI CONTRO LA FAME NEL MONDO Il manifesto del coordinatore S&D in ComAgri al PE alla vigilia della Giornata mondiale dell’alimentazione

15 Ottobre 2019

Nella lotta contro la fame nel mondo e nel contrasto alla diffusa malnutrizione che ancora colpisce milioni di persone, l’Unione europea vuole e deve continuare ad avere un ruolo di primo piano. E il Parlamento, con il prezioso supporto della Fao, vuole portare il proprio contrbuto, con l’obiettivo di sensibilizzare nel lungo periodo tutti gli stakeholders che operano a diverso titolo lungo la catena alimentare”. Così Paolo De Castro, coordinatore S&D della commissione Agricoltura al Parlamento europeo, durante l’evento ‘Investing in Nutrition: Partnering for Action’; incontro organizzato nella sede di Bruxelles, in collaborazione con la Fao, alla vigilia delle celebrazioni per la Giornata mondiale dell’alimentazione.“Con questa iniziativa – ha spiegato l’europarlamentare Pd – vogliamo acccendere i riflettori e avviare un dibattito costante sull’Obiettivo ‘Fame Zero’ con un focus incentrato sul concetto di ‘diete sostenibili’, in chiara connessione con il lavoro portato avanti da Fao e Commissione europea. E quando si parla di diete sostenibili, l’Italia e gli altri Paesi del Sud dell’Europa hanno da insegnare a tutto il mondo grazie al nostro regime alimentare basato sulla dieta mediterranea”.

“Il nostro, e mio personale impegno – ha concluso il coordinatore in ComAgri, ringraziando per il loro contributo Maria Soraya Rodriguez Ramos, e il direttore della sede Fao di Bruxelles, Rodrigo de Lapuerta – sarà individuare tutte le possibili vie  e soluzioni per contrastare questo problema globale e dare finalmente vita a una vera e propria Politica Alimentare Globale, facendo leva sulle politiche europee e su tutte le istituzioni deputate allo sviluppo della cooperazione”.

ALLEANZA GLOBALE CON ISTITUZIONI E PARTNER PRIVATI CONTRO LA FAME NEL MONDO Il manifesto del coordinatore S&D in ComAgri al PE alla vigilia della Giornata mondiale dell’alimentazione ultima modifica: 2019-10-15T14:01:14+01:00 da redazione