Politica Agricola Comune (PAC)

DE CASTRO CHIEDE A HOGAN MISURE TRANSITORIE PER PAC POST 2020 UE-Mercosur è intesa al buio,serve maggiore confronto con Parlamento UE

24 Luglio 2019

“Ho chiesto al Commissario europeo all’agricoltura, Phil Hogan, a nome del gruppo S&D al Parlamento europeo, se non intenda estendere gli aiuti agricoli della Ue oltre alla fine del bilancio Ue prevista per il 2020, in attesa di un accordo sulla futura riforma della Pac. Hogan mi ha risposto: siamo pronti a farlo nel caso sia necessario. Voglio assicurare quindi che il denaro continuerà ad arrivare agli agricoltori”. 

“Rintengo questo un impegno formale da parte della Commissione Ue”, afferma  De Castro al termine del suo intervenuto nella prima riunione della Commissione agricoltura del Parlamento europeo.

“Hogan – spiega il coordinatore S&D – prende tempo nella speranza di avanzare nella sua proposta di revisione della Politica agricola comune. Ma come Assemblea abbiamo ancora molti dubbi sul rischio di una rinazionalizzazione della Pac contenuto in quel testo, e c’è già chi auspica in un nuova proposta su cui dialogare. Senza contare – prosegue De Castro – che non sappiamo come evolverà a ottobre la Brexit e il futuro finanziamento dell’agricoltura e dell’Europa”.

Quanto all’accordo commerciale provvisorio siglato tra l’Ue e il Mercosur, De Castro ha detto a Hogan “che contiene molte criticita”, aggiungendo che “non abbiamo capito le ragioni di una accellerazione su quell’accordo, anche perchè non c’è stato sufficiente coinvolgimento del Parlamento europeo”.

“Insomma – conclude De Castro – abbiamo bisogno di tempo, anche per l’arrivo di oltre il 50% di nuovi deputati in ComAgri e, soprattutto, abbiamo la responsabilità di riflettere su scelte che sono fondamentali per i nostri 10 milioni di agricoltori e 513 milioni di cittadini e consumatori europei”.

DE CASTRO CHIEDE A HOGAN MISURE TRANSITORIE PER PAC POST 2020 UE-Mercosur è intesa al buio,serve maggiore confronto con Parlamento UE ultima modifica: 2019-07-24T11:39:43+02:00 da redazione