INSIEME PIÙ FORTI IN EUROPA

8 Maggio 2019

Per essere davvero più forte in Europa, l’Italia ha bisogno di continuare a valorizzare le energie, le risorse e le intelligenze del Paese, per rispondere alle esigenze dei nostri cittadini e alle sfide che investono la nostra società. L’Europa è il luogo dove si assumono decisioni fondamentali per il futuro.
Invece di chiuderci, dobbiamo esserci con impegno, coerenza e competenza. È quello che siamo riusciti a fare in questi anni al Parlamento europeo, grazie al vostro aiuto.
Ma tanto resta da fare. L’Italia non è solo origine di un patrimonio agroalimentare senza uguali, chiave di uno sviluppo economico che conserva forti legami con la dimensione locale, offrendo grandi opportunità sui mercati globali. L’Italia ha anche molto da dire sul piano dell’innovazione per la produzione sostenibile. Le eccellenze, le tradizioni e le culture che accompagnano il nostro cibo sono uno straordinario ambasciatore della nostra qualità e della nostra identità, così come della nostra capacità di fare. Questa idea di Italia è quella che ho sempre promosso in Europa, e che voglio continuare a difendere e valorizzare, con il vostro sostegno.
L’Europa è un progetto che si costruisce giorno dopo giorno, e per riuscire al meglio ha bisogno dell’impegno costante e della partecipazione da parte di tutti noi.
Il 26 maggio saremo chiamati ad eleggere il nuovo Parlamento europeo, per costruire il futuro di un’Europa più forte, democratica, partecipata e capace di affrontare le sfide dell’epoca contemporanea: FACCIAMOLO INSIEME.

 

INSIEME PIÙ FORTI IN EUROPA ultima modifica: 2019-05-08T19:34:17+02:00 da redazione