Il commento politico

L’industria alimentare italiana cresce e continua a guidare il settore manifatturiero nazionale.

27 ottobre 2017

L’economia italiana ha finalmente intrapreso un sentiero di crescita con ritmi più vivaci grazie anche all’industria manifatturiera. Cresce anche l’industria ‘Alimentare e Bevande’ che continua a guidare il settore manifatturiero nazionale con 128 miliardi di fatturato. E’ quanto emerge dal rapporto di analisi dei settori industriali di Prometeia e Intesa Sanpaolo presentato ieri. Dopo un lungo periodo di incertezze, le indicazioni confermano la robustezza della riprese del manifatturiero italiano. Il recupero dell’equilibrio economico-finanziario può essere dipeso, oltre che dal ciclo settoriale, da fattori immateriali come una maggiore propensione all’innovazione e alla qualità e un approccio “evoluto” ai mercati esteri. Le esportazioni hanno registrato buoni tassi di crescita nella prima parte dell’anno, a fronte di uno scenario internazionale che, oltre al costante sostegno della politica monetaria europea, ha beneficiato di una migliore evoluzione della domanda da parte dei Paesi emergenti. Sul fronte interno invece il ciclo degli investimenti appare in rafforzamento, grazie anche alla presenza degli incentivi connessi ad Industry 4.0, la grande scommessa delle imprese manifatturiere verso la digitalizzazione dei processi e delle funzioni.

Articolo di Luca Orlando pubblicato su Il Sole24ore il 27 ottobre 2017

Per approfondire: https://www.prometeia.it/news/analisi-settori-industriali-ottobre-2017-highlights

 

L’industria alimentare italiana cresce e continua a guidare il settore manifatturiero nazionale. ultima modifica: 2017-10-27T14:15:17+00:00 da redazione