Politica Agricola Comune (PAC)

Passi in avanti su budget riforma Pac

8 Aprile 2019

Ottenute nuove conquiste dalla Commissione agricoltura del Parlamento europeo sul volet finanziario della futura riforma della Pac. La Commissione Agricoltura del Parlamento europeo con voti a favore,  contrari e  astensioni ha confermati la volontà d’innalzare il valore della riserva finanziaria in caso di crisi dei mercati agricoli, dagli attuali 400 milioni a 1,5 miliardi di euro.  Inoltre in caso di crisi di mercato come quella del latte di pecora a cui stiamo assistendo, tale riserva sarà più facilmente e immediatamente utilizzabile. Abbiamo anche inserito la possibilità di finanziare misure di gestione del rischio, facilitando la creazione e l’utilizzo di fondi di mutualizzazione dei rischi tra agricoltori.
Non solo, sul fronte dei controlli  siamo riusciti a salvaguardare la dimensione ‘comune’ della Pac, affiancando ai controlli sui risultati anche i controlli a livello europeo sulla conformità delle varie misure applicate dagli Stati membri. E questo al fine di evitare possibili distorsioni di concorrenza tra agricoltori di paesi diversi, garantendo maggiore certezza giuridica ai beneficiari.
Con il voto di oggi, dopo quelli sulle proposte sull’Organizzazione comune di mercato e sui Piani strategici, si chiude l’impegno della Commissione Agricoltura per questa legislatura rispetto alla proposta di riforma  della Pac post-2020. Molto rimane ancora da fare per dar vita a una Pac all’altezza delle attese dei nostri cittadini e dei nostri agricoltori.

Passi in avanti su budget riforma Pac ultima modifica: 2019-04-08T18:06:19+02:00 da redazione