Protezione dei consumatori

PASSO AVANTI DECISIVO CDM SU RECEPIMENTO DIRETTIVA CONTRO PRATICHE SLEALI

24 Gennaio 2020

Ora ci auguriamo rapido passaggio in Parlamento per renderla subito operativa

“Finalmente il Consiglio dei ministri, nella seduta convocata ieri in tarda serata, ha approvato in via definitiva il disegno di legge che delega il Governo al recepimento della direttiva europea 2019/633 contro le pratiche commerciali sleali nei rapporti tra imprese nella filiera agricola e alimentare. Un passo avanti decisivo per l’applicazione in Italia di questa direttiva, che punta a equilibrare i rapporti di forza nelle transazioni commerciali tra fornitori e catene della Grande distribuzione, all’insegna dell’equità e della trasparenza, vietando comportamenti non più accetabili come pagamenti ritardati, modifiche unilaterali dei contratti o l’obbligo di pagare per merce deperita dopo la consegna. Ora ci auguriamo che il provvedimento passi rapidamente al Parlamento per renderlo subito operativo con una legge nazionale di recepimento”. Così Paolo De Castro, coordinatore S&D della commissione Agricoltura al Parlamento europeo, commenta la notizia diffusa da Palazzo Chigi al termine del Consiglio dei ministri.

PASSO AVANTI DECISIVO CDM SU RECEPIMENTO DIRETTIVA CONTRO PRATICHE SLEALI ultima modifica: 2020-01-24T23:32:36+01:00 da redazione